Petizione a Bolzano: sport come materia scolastica

Ufficio Stampa della Provincia di Bolzano – Sono 1.745 le firme poste in calce ad una petizione consegnata all’assessore Philipp Achammer, nella quale si chiede che l’attività sportiva extrascolastica venga riconosciuta come materia facoltativa nel percorso didattico. “Migliorare la conciliazione fra offerta sportiva e attività scolastica è una priorità – sottolinea Achammer – ci impegneremo a cercare una soluzione”.

In Valle d’Aosta dal prossimo anno il progetto di scuola plurilingue

Dal prossimo anno scolastico, in Valle d’Aosta, nasce la scuola plurilingue: un nuovo percorso formativo e didattico con un programma di forte potenziamento del francese e una marcata presenza della lingua inglese. E’ quanto annunciato ieri, lunedì 27 ottobre, dall’Assessore all’istruzione e cultura, Emily Rini, nel corso di un incontro con i promotori del progetto ÉcoleVdA e con alcuni genitori interessati.