Supplenze Liguria. Richiesta nomine congiunte da scuola polo

banner

Comitato Docenti Abilitati Liguria – Testo della richiesta inviata ad USP e USR

OGGETTO: PROCEDURE DI NOMINA SU INCARICHI ANNUALI E A LUNGA SCADENZA

Spettabile Dirigente,

in data 17 agosto il Comitato Docenti Abilitati Liguria inviava richiesta affinché, anche per la provincia di Savona, così come già accade nella maggior parte delle province d’Italia, le proposte di incarico per contratti al 30 giugno o comunque a lunga scadenza, venissero fatte in unica giornata scorrendo sia le graduatorie disciplinari, sia la graduatoria incrociata per il sostegno.

Spiace constatare che né la nostra, né simile richiesta avanzata dal sindacato Anief è stata presa in considerazione. La situazione che si sta verificando in merito alle nomine è critica: nomine sul sostegno in ritardo (con disabili gravi costretti a restare a casa perché in assenza di copertura), nomine su disciplina effettuare in modo errato e quindi annullate e rifatte, spezzoni su più comuni, completamenti di cattedra non rispettosi delle norme per le supplenze, incarichi su sostegno attribuiti al 30/06 invece che all’AD.

Chiediamo perciò nuovamente che, almeno in occasione dell’aggiornamento graduatorie che diverrà definitivo il 20 ottobre, le nomine definitive vengano effettuate da scuola polo e in unica giornata. Val la pena ricordare nuovamente i motivi di questa richiesta:

sollevare il personale delle segreterie scolastiche, da una mole di lavoro enorme per ogni nomina
immediatezza della risposta, e quindi immediatezza della disponibilità del docente a ricoprire l’incarico
possibilità, per i docenti, di garantire la continuità del servizio (FONDAMENTALE SU SOSTEGNO!)
trasparenza e rispetto del regolamento supplenze e delle circolari MIUR

Confidando in un positivo accoglimento della presente, restiamo sin d’ora a disposizione per qualunque informazione, e per un incontro presso gli uffici di Savona.