I Tutor coordinatori SFP vincitori di concorso a Cagliari reclamano l’assunzione

banner

Comunicato dei Tutor Vincitori di Concorso, SFP Cagliari – Siamo un gruppo di 5 docenti che nel febbraio del 2015 ha superato e vinto la selezione per tutor coordinatori ( posizione di semiesonero) presso il Corso di Laurea di Scienze della Formazione Primaria dell’Università di Cagliari. A vincere la selezione siamo stati in 16 (di cui 7 “ vecchi” Tutor e 9 “nuovi” Tutor) malgrado la richiesta dell’Università fosse di 30 posti. Il decreto con i nominativi dei vincitori è stato regolarmente inviato all’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna.

In data 13/08/2015 il MIUR, con DI 623 e relativa nota di trasmissione agli USR, confermava il contingente di tutor assegnato alle Università e precisava di evidenziare alle Università che in caso di nuove selezioni si dovesse provvedere al distacco dei candidati neo vincitori. Eravamo dunque in attesa della comunicazione da parte dell’USR Sardegna per la variazione del nostro contratto.

L’USR Sardegna e l’Università di Cagliari, invece, con il decreto di proroga 9860 del 27/08/2015, hanno disatteso le indicazioni ministeriali provvedendo alla proroga dei supervisori del tirocinio in servizio negli anni precedenti ( alcuni di loro godono dell’esonero dall’insegnamento dal 2000 malgrado il Testo Unico D.L.297/1994, art.456 comma 6, determini in 9 anni il limite massino per i distacchi, e altri non hanno nemmeno sostenuto la nuova selezione).

Tra il 29 agosto e il 1 settembre come vincitori della selezione, abbiamo pertanto provveduto a inoltrare all’USR Sardegna e all’Università formale diffida che non ha avuto alcun riscontro. Abbiamo invece avuto un colloquio con la coordinatrice del CdL di Scienze della formazione primaria prof.ssa Olivetta Schena e prof. Paoli. Viste le conclusioni dell’incontro, fondate su “promesse” e non sulla legge, ci siamo quindi visti obbligati a intraprendere un’azione legale al tribunale del lavoro avverso l’USR Sardegna che ad oggi non si è ancora conclusa.

In data 6 ottobre l’USR su comunicazione dell’Università prot.n.34137/2015 del 5-10 2015, ha emanato un nuovo decreto, n.11568 del 6-10-2015, con il quale oltre a riconfermare i tutor degli anni precedenti, adeguava il numero degli stessi al contingente assegnato dal Ministero, attingendo dalla nuova graduatoria di merito, e nominando 6 docenti. Lo scorrimento della graduatoria di merito è avvenuto in maniera anomala e ad oggi ancora 4 di noi risultano esclusi.

In data 9 ottobre si è svolta l’udienza tra il giudice del lavoro, l’avvocato Serra, nostro rappresentante e l’avvocato Cardia dell’ USR che fissava termine alle parti per depositare nuove note per il 16 ed il 23 ottobre 2015.
In data 14 ottobre 2015 viene pubblicato sul sito del SENATO, l’interrogazione parlamentare presentata dalla senatrice Manuela Serra al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, atto n.3- 02288.

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=17&id=941106