Anno di prova e formazione dei docenti: l’USR Emilia Romagna proroga la scadenza

banner

L’USR Emilia Romagna proroga il termine all’11 gennaio dal precedente 22 dicembre per presentare domanda da parte dei docenti che hanno differito l’assunzione in servizio, perché impegnati in supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche, per chiedere di effettuare l’anno di prova e formazione nella scuola ove prestano servizio.

L’USR a tale proposito precisa:
1 – l’istanza di cui all’allegato 2 della nota stessa non va presentata all’Ufficio Scolastico Regionale ma all’Ufficio di Ambito Territoriale competente (ovvero, l’ex C.S.A. o Provveditorato presso il quale si sta svolgendo la supplenza) e per conoscenza all’Istituto scolastico di servizio.
2 – Se gli Uffici di Ambito Territoriale lo richiedono, l’istanza può essere presentata per il tramite delle Istituzioni scolastiche di servizio.
3 – I termini di presentazione delle istanze vengono prorogati dal 22 dicembre 2015 all’11 gennaio 2016, anche in ragione dei chiarimenti che si stanno attendendo per i docenti assunti in fase c) (Le scadenze di cui alla nota USR E-R prot. 16368 del 15/12/2015 per gli Uffici di Ambito Territoriale sono quindi anch’esse prorogate al 21 gennaio 2016).
Ciascun Ufficio di Ambito Territoriale della regione sta definendo le modalità di ricezione della suddetta istanza, quindi si consiglia di mantenersi aggiornati seguendo i relativi siti istituzionali (link rintracciabili sulla home page di questo sito).