Un liceo di Gorizia realizza un parco botanico con il progetto delle scuole accoglienti

banner

Un’alleanza Scuola-Regione per poter usufruire dei fondi ministeriali. E’ questo il percorso intrapreso dall’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia assieme al liceo con lingua d’insegnamento slovena “Simon Gregorcic” di Gorizia per la realizzazione di un parco botanico adiacente alla scuola.

Per concludere l’opera con la posa di panchine, bacheche e altre strutture, l’istituto goriziano punta ai fondi di #lamiascuolaaccogliente, il bando del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la valorizzazione ed il recupero di ambienti scolastici. Tuttavia, per poter beneficiare di un maggiore punteggio all’iniziativa ministeriale, il liceo ha voluto coinvolgere gli enti locali, trovando un alleato nel Servizio gestione territorio montano, bonifica e irrigazione della Regione.

Quest’ultimo ha integrato la documentazione presentata dall’istituto “Gregorcic” con una propria nota formale, precisando che il Servizio gestione territorio fornisce la scuola di piantine di specie arboree e arbustive autoctone prodotte nei vivai forestali della Regione. La fornitura è del tutto gratuita, in quanto la legge regionale 9 del 2007 premia i soggetti pubblici che si impegnano a migliorare la composizione e la struttura dei popolamenti forestali.

Il procedimento è stato illustrato in Giunta regionale dall’assessore alle Risorse agricole e forestali, Cristiano Shaurli.