Sciame sismico. Domani ancora scuole chiuse a Campobasso

banner

Domani ancora scuole chiuse a Campobasso per lo sciame sismico che da giorni sta interessando il capoluogo molisano. Lo ha annunciato stasera il sindaco della città Antonio Battista nel corso di una conferenza stampa.
“Abbiamo concluso le verifiche sugli edifici del Comune e la Provincia ha terminato il lavoro su quelli di sua competenza – ha spiegato il primo cittadino – e non è emerso alcun problema: le scuole della città non hanno subito danni dopo le scosse dei giorni scorsi. Tuttavia abbiamo deciso di sospendere le lezioni ancora nella giornata di domani perché è in corso uno sciame sismico e dai controlli è emerso che le scale antincendio sono sommerse dalla neve. Dobbiamo essere certi che tutte le vie di fuga siano libere in caso di emergenza e dunque è opportuno risolvere prima questo problema”. Le scuole di Campobasso sono chiuse per la neve e per il terremoto da lunedì scorso.

Via Crispi, lezioni trasferite – La scuola elementare di via Crispi a Campobasso chiude per una decina di giorni, i bambini si trasferiranno per questo periodo alla Colozza dove faranno lezione di pomeriggio. Lo ha annunciato il sindaco Antonio Battista nel corso della conferenza stampa tenuta questo pomeriggio a Palazzo San Giorgio sui controlli effettuati dopo le recenti scosse di terremoto. Da alcune settimane – ha spiegato il primo cittadino – si sta effettuando uno studio sulla vulnerabilità dell’edificio in questione, affidato all’Università di Perugia. Questo studio sarà ultimato entro una decina di giorni e quindi fino a quel momento le lezioni per i bambini delle elementari saranno trasferite alla Colozza e si terranno di pomeriggio.