Il primo campionato di geografia è stato vinto da una scuola di Pordenone

banner

Tra le Apuane e il Mar Ligure, nella capitale mondiale del marmo si sono svolti  i primi Campionati Nazionali della Geografia dedicati alle classi terze della scuola media inferiore . 128 studenti, organizzati in 32 squadre provenienti da 14 città di tutta Italia, si sono dati battaglia a suon di puzzles geografici, cartine mute, coordinate geografiche e giochi al computer .

Una bella e pittoresca kermesse che ha visto partecipare scuole di Sanremo (Im), Rovereto (Tn) , Perugia, Pistoia, Sarno Sa) , Vietri sul Mare(Sa) , Messina, La Spezia, Chiavari (Ge), Sacile (Pn) , Pontremoli (Ms), Massa e Carrara ovviamente . I vincitori di questa prima edizione dei Giochi a livello nazionale sono stati i seguenti :

Gara a squadre : 1a classificata la squadra n° 15 dell’I.C.S. di Sacile (Pordenone) composta dai seguenti alunni : Masutti Cristiano, Bazzana Cleo , Clemente Federico e Pessot Christian accompagnata dalla Prof.ssa Simonetta Vallone; 2° classificata la squadra n° 5 dell’I.C. ”Ferrari” di Pontremoli” composta da Madoni Costanza, Loschiavo Raffaele, Podenzana Raffaele e Plosnita Claudio con la Prof.ssa Patrizia Zito ; 3° classificata la squadra n° 30 della S.M. “Taliercio” di Carrara composta da Raffo Luca, Bianchi Alessandro, Figaia Alessandro e Cardi Andrea con la Prof.ssa Erica Biglioli .

Gara individuale (giochi informatici) : 1° classificato Pessot Christian dell’ I.C.S. di Sacile (Pordenone) (prof.ssa Simonetta Vallone) ; 2° classificato Menconi Tommaso della S.M. “Buonarroti” di Carrara (prof.ssa Claudia Tomasi) ; 3° classificato Cortopassi Chiara dell’I.C. “Don Bonomi” di Fosdinovo (Ms) (prof.ssa Daniela Bogazzi) .

Un Premio speciale al Collegio Sant’Ignazio di Messina (Prof.ssa Roberta Caruso) per essere venuto dalla città più lontana . Alla premiazione hanno partecipato la Prof.ssa Margherita Azzari (Univ. di Firenze –Presidente AIIG Toscana) , la Prof.ssa Cristina Grieco (Assessore Regionale all’Istruzione) , la Dott.ssa Francesca Malfanti (Legambiente) , il Sen. Fausto Giovanelli (Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, la Prof.ssa Giovanna Bernardini (Assessore alla Cultura del Comune di Carrara), il Dott. Francesco Montemarano (Capo di Gabinetto Prefettura di Massa e Carrara) e la Prof.ssa Marta Castagna , Dirigente dell’I.I.S. “D.Zaccagna” e il Prof. Riccardo Canesi (Docente dell’istituto) che ha organizzato i giochi insieme ad Associazione Italiana Insegnanti di Geografia , SOS Geografia e all’Associazione “Zaccagna, ieri e oggi” .

I primi due classificati della gara a squadre parteciperanno in maggio ad un soggiorno naturalistico nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano a cura di Legambiente , mentre i primi classificati delle gare individuali , insieme a tutte le squadre, sono stati ricompensati con magliette, spille, atlanti De Agostini , libri, dvd di argomento geografico e piccoli bassorilievi in marmo. L’appuntamento al prossimo sabato 30 gennaio per i Giochi della Geografia dedicato esclusivamente agli studenti delle province d La Spezia e Massa e Carrara. Un sincero ringraziamento a tutti gli sponsor pubblici e privati che hanno consentito lo svolgimento della manifestazione (si allega la locandina) .

I.I.S. “D. Zaccagna” , A.I.IG. , www.sosgeografia.it