Il 28 e il 29 gennaio a Bergamo incontro di apertura formazione docenti neoassunti

banner

Sono al via le attività di formazione per i circa 1.200 docenti neoassunti a tempo indeterminato nelle scuole bergamasche. A seguito delle massicce immissioni in ruolo, quest’anno l’incontro di apertura si sdoppia. Giovedì 28 gennaio, ore 15-18, all’auditorium del Seminario Vescovile in Bergamo Alta, via Arena 11, per i docenti neoassunti con cognome compreso tra le lettere A e R; venerdì 29 gennaio, ore 15-18, all’auditorium dell’Istituto superiore Natta di Bergamo, via Europa 15, per quelli con cognome compreso tra le lettere S e Z. Il primo incontro è propedeutico a illustrare le modalità generali del percorso di formazione, il profilo professionale atteso, le innovazioni in atto nella scuola a cura del Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo Remo Morzenti Pellegrini, e del Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Bergamo Patrizia Graziani.

L’anno di formazione del personale docente ed educativo neoassunto in ruolo costituisce un obbligo contrattuale, ma rappresenta anche un’opportunità per la scuola statale sede di servizio del docente – spiega Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo – Questo primo incontro rappresenta un’importante occasione di riflessione, ad arricchimento dell’impegno didattico quotidiano di tanti insegnanti, in situazioni anche complesse e di cambiamento”.

Il piano di formazione, tra attività on-line e in presenza, prevede un impegno complessivo pari ad almeno 50 ore, aggiuntive rispetto agli ordinari impegni di servizio. Per le informazioni di dettaglio e gli aggiornamenti, consultare il sito: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo.