Il presidente della Regione Molise invita a chiudere le scuole per sisma

Il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, invita i sindaci dei comuni molisani che gravitano nel raggio di 10 chilometri dal luogo dell’epicentro sismico e che dunque hanno potuto risentire dei contraccolpi delle scosse avvertite in maniera massiccia ieri e ancora nelle ultime ore a valutare la possibilità di chiusura degli edifici scolastici per la giornata di domani, lunedì 18 gennaio.

Bando per due docenti di educazione fisica per coordinamento regionale in Molise

USR Molise – In relazione a quanto previsto dalla legge 13 luglio 2015, n. 107, in tema di rafforzamento dell’insegnamento dell’educazione fisica e sportiva nelle Istituzioni scolastiche e alla nota prot. n. 5233 del 27 agosto 2015 del MIUR – Direzione generale per lo Studente, si rende necessario procedere all’individuazione di n. 2 docenti di Educazione fisica, da assegnare a ciascuno degli Ambiti Territoriali di questo U.S.R. , con la finalità di collaborare on l’Ufficio di Coordinamento regionale di Educazione fisica e sportiva, per l’anno scolastico 2015/2016.

Firmato il contratto con la cassa depositi e prestiti per n. 14 progetti di messa in sicurezza per scuole sicure in Molise

Regione Molise – Sottoscritto  presso la sede della Regione Molise il Contratto di mutuo con il responsabile della Cassa Depositi e Prestiti per finanziare tramite la Banca Europea per gli Investimenti n. 14 progetti di messa in sicurezza per le scuole di Petacciato, Termoli, Petrella Tifernina, Pietracatella, Campobasso, Pesche,Vinchiaturo, Jelsi, Spinete, Montecilfone, Larino, i due Istituti Superiori di Isernia e uno di Termoli.

Supplenze. Riconosciuto diritto a risarcimento ed a progressione economica a precari molisani

I Tribunali del lavoro riconoscono a docenti e personale Ata della scuola molisana il risarcimento del “danno comunitario” per l’illegittimo ricorso al contratto a termine, oltre alla progressione economica stipendiale derivante dall’anzianità lavorativa maturata, seppure con i diversi contratti a termine che si sono susseguiti nel tempo.

Potenza, tutte le scuole saranno trasferite negli edifici pubblici

Nel prossimo anno scolastico tutte le scuole secondarie di secondo grado di Potenza saranno collocate in edifici di proprietà pubblica “adeguati ed idonei ad accogliere l’utenza scolastica del territorio secondo gli standard previsti dalla legge, calcolati in base al numero di studenti iscritti ed agli spazi effettivamente utilizzati da ciascun istituto”. Lo ha reso noto il presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi.

Stabilizzare i precari della scuola. Sentenza del 26 novembre in Molise riguarda 200 iscritti alla FLC CGIL

FLC CGIL Molise – Per il 26 novembre è attesa la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea sulla legittimità dei contratti a termine reiterati oltre i 36 mesi. L’aspettativa per questa sentenza è molto forte anche in Molise, anche perché dal suo esito dipendono le centinaia di ricorsi presentati (circa 200 dalla sola FLC CGIL).