La Provincia di Prato contro la dispersione scolastica

Provincia di Prato – Approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale nel corso della seduta di venerdì 9 ottobre, l’ordine del giorno presentato dal gruppo Pd, e illustrato dalla consigliera Paola Tassi (delegata dal presidente Biffoni per l’istruzione), per la promozione di un progetto sperimentale tra scuole, enti e territorio, di prevenzione di disagio, insuccesso, dispersione e abbandono scolastico. Tutto il gruppo Pd ha votato a favore, i consiglieri della minoranza Cenni e Bonacchi erano entrambi assenti.

Isola del Giglio. I genitori continuano a protestare per la mancanza di docenti

I genitori e gli alunni delle scuole primarie e secondarie di Isola del Giglio hanno messo in atto un vero e proprio funerale della scuola, con tanto di bara e donne in gramaglie, dopo undici  giorni di sciopero consecutivo dall’inizio della scuola per protestare contro la mancanza di copertura delle ore di lezione da parte degli insegnanti.

Assemblea sindacale Unicobas a Livorno contro “la cattiva scuola” di Renzi

Molto partecipata l’assemblea indetta per oggi dall’Unicobas scuola per le scuole di Livorno e Collesalvetti alla Cassa Edile. Nonostante la “concorrenza” dell’altra assemblea indetta da Cgil, Cisl, Uil e Snals più di 100 lavoratori hanno partecipato per tutto il tempo previsto all’assemblea, intervenendo ripetutamente contro la legge 107.

A.Ge. Castelfiorentino (FI): 570 firme contro il caro scuola

Fa orecchie da mercante il Sindaco di Castelfiorentino (FI) e non risponde ai 570 cittadini castellani firmatari di una petizione contro il caro-scuola e contro i tagli ai servizi scolastici promossa dalla locale Associazione genitori A.Ge. Il bilancio comunale, da poco approvato, ha accolto infatti alcune delle richieste e riflessioni che già dalla prima metà dello scorso maggio l’A.Ge. ha posto con insistenza all’attenzione dell’Amministrazione Comunale, ma ha lasciato però scoperti alcuni nodi dolenti.