Entro primavera ddl ‘buona scuola’ e concorso a cattedra in Trentino

“Quella trentina è già una buona scuola ma vogliamo migliorarla ulteriormente e lo faremo assieme”. E’ questo il messaggio che il governatore del Trentino, Ugo Rossi ha lanciato questo pomeriggio ai dirigenti scolastici incontrati al Palazzo dell’istruzione per fare il punto sul disegno di legge provinciale che recepirà la “buona scuola” approvata dal Governo.

Scuole d’infanzia ladine a Bolzano: dal 18 al 21 le iscrizioni per l’anno 2016/17

L’Ispettorato per le scuole dell’infanzia nell’Intendenza ladina della provincia di Bolzano informa che le iscrizioni alle scuole per l’infanzia in val Gardena e in val Badia – relativamente all’anno scolastico 2016/17 – potranno essere effettuate dal 18 al 21 gennaio prossimi. L’iscrizione alle scuole materne interessa i bambini nati fra il 1° settembre 2010 e il 28 febbraio 2014.

Attivazione di percorsi scuola infanzia e primaria metodo Montessori nelle scuole di Trento

La legislazione nazionale prevede la possibilità di strutturare alcune realtà scolastiche secondo la metodologia pedagogica “Montessori”. Anche all’interno del sistema scolastico provinciale, risultano presenti in forma diffusa, nell’ambito dei processi educativi attivi, elementi della pedagogia montessoriana, tanto che negli anni è costantemente cresciuto l’interesse per questa metodologia, generando un significativo numero di richieste da parte delle famiglie.

La Giunta della provincia di Bolzano approva specializzazione sostegno e ammissione a SFP

Per la prima volta l’Alto Adige fa uso delle nuove competenze nel campo scolastico. La giunta provinciale – ha detto l’assessore Philipp Achammer – ha approvato una delibera sulla specializzazione degli insegnanti di sostegno ed un’altra sull’ammissione alla laurea in scienze della formazione all’università di Bolzano. “E’ un importante passo in avanti dal punto di vista dell’Autonomia”, ha detto Achammer.