Scuole paritarie in Veneto: in bilancio fondi -25%

“I tagli dei fondi destinati a scuole paritarie, materne e asili nido, previsti dalla Giunta regionale sono clamorosi. Se rimarranno così, provocheranno la chiusura di intere sezioni, mandando a casa un bel po’ di lavoratori e facendo pagare alle famiglie un ulteriore balzello, ovvero una retta ancora più elevata. Diminuire di 11 milioni, dai 42 dello scorso anno ai 31 per il 2016, le risorse per questi settori ha un solo significato, ovvero che Zaia ha la volontà di penalizzare in maniera pesantissima un servizio essenziale”. Questa la presa di posizione è del consigliere veneto del PD, Claudio Sinigaglia.

Garanzia Giovani, in Veneto crescono gli iscritti

“Garanzia Giovani si sta dimostrando in Veneto una politica del lavoro stabile, in grado di coinvolgere la platea di ragazzi che ancora non studiano e non lavorano e di garantire loro opportunità concrete di lavoro. I numeri ci dicono infatti che le imprese venete stanno cogliendo i segnali di ripresa”. È quanto afferma l’assessore regionale al Lavoro, Elena Donazzan, commentando il report di Monitoraggio mensile di gennaio a cura di Regione del Veneto e Veneto Lavoro. 

Un istituto di Pastrengo (VR) seleziona docenti formatori di laboratori formativi per neoassunti

il Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo “G. Fracastoro” di Cavaion veronese, scuola polo provinciale per la formazione dei docenti neoassunti – anno scolastico 2015-2016 – BANDISCE l’avvio della procedura per l’individuazione di formatori con il compito di condurre i laboratori previsti nell’ambito delle attività di formazione per i docenti in periodo di prova.

La regione Veneto ha approvato il piano di dimensionamento scolastico

La regione Veneto ha approvato il piano di dimensionamento scolastico relativo all’anno scolastico 2016/7.

Si sono accolte  tutte le proposte pervenute ad eccezione delle richieste di modifica dell’organizzazione della rete scolastica dei Comuni di Badia Calavena, Illasi, Montecchia di Crosara, Roncà, San Giovanni Ilarione, San Mauro di Saline, Selva di Progno, Tregnago e Vestenanova, della provincia di Verona, avendo rilevato la carenza dei provvedimenti dei Comuni di Lavagno e Mezzane di Sotto, anch’essi interessati al nuovo dimensionamento. Infatti le Linee guida, approvate con DGR n. 922/2015, prevedono al punto 7 (approvazione dell’offerta formativa e del piano di dimensionamento) che, in ogni caso, per il dimensionamento di scuole di I ciclo e infanzia insistenti sul territorio di un unico distretto o di distretti scolastici diversi, è necessaria una deliberazione di Giunta Comunale di ciascuno dei comuni coinvolti che approvi le variazioni all’assetto della rete scolastica.

piano di dimensionamento

Diritto allo studio 150 ore. L’USR Veneto riapre i termini della domanda (15 dicembre)

L’USR Veneto comunica che SOLO per i docenti nominati in fase C)  nonché per i docenti che hanno stipulato un contratto fino al 30 giugno 2016 o fino al 31 agosto 2016 da GAE o dalle graduatorie definitive di istituto, è possibile presentare l’istanza per la fruizione dei permessi per diritto allo studio per l’anno solare 2015L’istanza dovrà essere prodotta al Dirigente Scolastico della scuola di titolarità/servizio improrogabilmente entro il 15 dicembre p.v.

Un istituto di Venezia seleziona docenti per classe di concorso A020

E’ indetta una selezione, riservata al personale docente in possesso del Titolo di accesso alla classe di concorso A020 “MECCANICA” (Discipline meccaniche e tecnologia) presso l’IIS “LEVI – PONTI” in cui risultano 05 ORE RESIDUE presso la sede I.P.S.I.A. PONTI di Mirano (VE) attribuite alla classe di concorso A020 per l’a.s. 2015/16.