Interrogazione della Sinistra Veneta alla Giunta regionale sugli utilizzi del sostegno

banner

Regione Veneto – ”I tagli dovuti alla riforma Gelmini rischiano di essere scaricati sui soggetti più deboli della nostra società, dai disabili e dalle loro famiglie, che già si fanno carico quotidianamente di situazioni difficili”.

Ha commentato Pietrangelo Pettenò, consigliere regionale della Sinistra veneta, che ha presentato una interrogazione alla Giunta veneta in merito all’assegnazione – da parte dell’Ufficio scolastico territoriale di Padova – di decine di cattedre di sostegno a personale soprannumerario di ruolo privo del titolo di specializzazione.

“I disabili hanno diritto ad insegnanti di sostegno specializzati”, ricorda Pettenò che chiede di verificare le assegnazioni e di intervenire all’Ufficio scolastico di Padova, diffidandolo dal procedere e invitandolo a “rispettare la legge sull’integrazione scolastica della persona disabile (L.104/92), che indica l’obbligatorietà di garantire la realizzazione delle attività didattiche di sostegno tramite docenti di sostegno specializzati”.