Il Tar Molise annulla la bocciatura di un alunno dislessico che non aveva un PDP

banner

Il Tar Molise ha annullato la bocciatura di studente dislessico con la sentenza 612/13 perché la scuola non ha realizzato il piano didattico personalizzato.

La corte molisana ha accolto il ricorso della famiglia, affermando che la carenza del profilo dinamico-funzionale non può essere considerata una giustificazione per il ritardo impiegato dall’amministrazione nella cura del percorso didattico speciale.

La scuola,che non aveva approntato il piano in attesa del profilo dinamico funzionale, avrebbe certamente potuto procurarsi tale documentazione, rivolgendosi al competente Servizio pubblico socio-sanitario e approntare senza indugio il percorso didattico adatto all’alunno.